AQUATHLON A RECCO, IL CAMPIONATO ITALIANO E’ SALVO, MA ANCHE IL TRIATHLON DELLA VERSILIA DEVE ABDICARE

AQUATHLON A RECCO, IL CAMPIONATO ITALIANO E’ SALVO, MA ANCHE IL TRIATHLON DELLA VERSILIA DEVE ABDICARE

Sabato 12 settembre, prenderà il via a Recco, sul lungomare Bettolo, il Campionato Italiano Assoluto ed Age Group di Aquathlon Classico. 2500 metri corsa, 1000 metri nuoto e altri 2500 metri di corsa sono le distanze previste per l’assegnazione dei titoli. La gara è riservata ai tesserati Fitri dalla categoria Junior a salire di età.

Unica sopravvissuta del Multisport Weekend, prenderà il via alle ore 18:00 con il sistema “Rolling start”, per evitare assembramenti in partenza. Il Triathlon Olimpico era già stato annullato, mentre il Cross Triathlon ha recentemente visto bocciato il percorso MTB dal Comitato di Verifica della Federazione perché “presenta numerosi tratti pericolosi ed è estremamente selettivo”.

Nonostante ciò, per mantenere il tradizionale appuntamento recchese e uno dei pochi in regione Liguria, Qualitry ha deciso di mantenere comunque l’impegno organizzativo ssebbene per una sola gara.

Anche il Triathlon della Versilia deve alzare bandiera bianca e rinviare al 2021 la sua terza edizione. A causa degli impegni di presidio del territorio per motivi sanitari, troppe le incertezze sulla disponibilità di personale di Prot. Civile e di Pol. Municipale da parte dei comuni coinvolti dal percorso ciclistico e troppo difficile far rispettare la regola del “no draft” imposta dal recente Protocollo di Sicurezza.

Sul sito www.qualitry.it per chi si fosse già iscritto a queste gare è possibile seguire le istruzioni per ottenere il rimborso o spostare la quota ad un’altra delle gare organizzate da Qualitry ancora in programma nell’autunno.

Condividi:

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Torna in alto